Che si tratti di olio commestibile o di uno di quei grassi più duri, le macchie sono una vera seccatura per noi. Eppure, ci sono 4 soluzioni geniali per sbarazzarsene. Ecco come eliminarli, siano essi recenti o meno.

Quando versiamo una macchia d’olio su un indumento, spesso tendiamo a pensare che sia irreparabile. Tuttavia, esistono tecniche per preservarlo e mantenerne intatta la qualità.

1- Pulisci la macchia con del talco

Se questo prodotto viene inizialmente utilizzato per assorbire i cattivi odori o per non irritare il sedere del bambino, il talco è anche un ottimo smacchiatore, anche per eliminare l’unto su vestiti e altri tessuti. Per sfruttare questa tecnica lucida,  spolvera questa polvere bianca  sulla zona sporca in modo che l’olio non si diffonda. Attendere un’ora prima di spolverare il tessuto per rimuovere il talco in eccesso. Strofina delicatamente e non devi far  altro che mettere il capo in lavatrice . Questa tecnica System D rimuove macchie e tracce di grasso prima del lavaggio.

macchia

2- Eliminalo con il detersivo per piatti

Puoi eliminare una macchia di grasso su un capo con un prodotto sgrassante essenziale: il detersivo per piatti. Grazie a questo prodotto, sarai in grado di raccogliere le particelle di olio in profondità nella fibra del tessuto. Per sfruttarne le proprietà  sarà  necessario utilizzare acqua saponata  sul luogo interessato dallo sporco , lasciarlo in ammollo per 15 minuti e strofinare delicatamente con uno spazzolino da denti usato o una spugna prima di passarlo nel tamburo di la tua lavatrice Questa tecnica è efficace su materiali come cotone o pellicce sintetiche. Questo metodo brillante è ideale anche per  una macchia di salsa recente.

macchia

3- Sapone di Marsiglia per un capo pulito

Questo trucco della nonna è formidabile per eliminare i residui legati alla goffaggine. Il suo ingrediente magico? Sapone di Marsiglia, che rappresenta  un’alternativa più ecologica ai prodotti sopra citati . Per salvare una delle tue magliette preferite, immergila in acqua calda e passa il sapone liquido sulla macchia d’olio. Questo preparato saponoso permette di staccare senza danneggiare le fibre. Quindi, sarà necessario strofinare delicatamente con un panno pulito e risciacquare prima di iniziare un lavaggio delicato in lavatrice.

Pulisci con sapone di Marsiglia

4- Usa la terra di Sommières

Come il talco, la terra di Sommières è un formidabile smacchiatore. È particolarmente efficace contro le macchie di olio e burro sugli indumenti, ma può lavorare anche sulle macchie più ostinate su mobili, poltrone o anche sedili dell’auto. Se vuoi utilizzarlo, dovrai cospargerlo e attendere fino a due ore affinché il prodotto faccia effetto e assorba il grasso. Per rimuovere i residui , puoi spazzolare o utilizzare una bocchetta di aspirapolvere. Il vantaggio dell’utilizzo di questa polvere marrone è che puoi anche neutralizzare i cattivi odori.

Rimozione delle macchie.

Quali altri consigli hai per sbarazzarti delle macchie di grasso?

La lacca per capelli può essere un prodotto System D perfetto per le sue proprietà sorprendentemente smacchianti. Il suo punto di forza? Può disintasare le macchie sui vestiti e le tracce di grasso vecchie e ostinate. Spruzzare il prodotto sulla macchia e attendere trenta minuti. Accendi la lavatrice, per pulirla naturalmente  e voilà! Anche l’alcol a 70 gradi è un’alternativa a questo prodotto per capelli che ha il potere di rimuovere le macchie. Per iniziare, dovrai tamponarli con il prodotto prima di lavarli e asciugarli. Per non estendere l’area macchiata, non è consigliabile bagnarla con acqua altrimenti si diffonderà in un’altra parte del tessuto. Questo prodotto può essere applicato anche sulla moquette, su una maglietta bianca o su una macchia di salsa di pomodoro ostinata.