Press ESC to close

Ecco i compiti che tuo figlio è in grado di svolgere in base alla sua età

Insegnare ai bambini l’importanza di affrontare i problemi da soli può portare ad una buona autostima. Pertanto, è responsabilità dei genitori coinvolgerlo nelle faccende domestiche fin dalla tenera età per prepararlo al senso di responsabilità. Ecco un elenco di attività che può svolgere a seconda della sua età.

Sono sempre meno i bambini preparati all’indipendenza. Sicuramente segno di un’epoca ancora più incline all’ozio di fronte all’offerta dell’intrattenimento tecnologico, tra gli altri.

Insegnare loro uno stile di vita come questo è più probabile che crei in loro un senso di responsabilità. Inoltre, il sentimento di coinvolgimento non mancherà di permettere loro di avere fiducia nelle proprie capacità e quindi in se stessi.

Anne Bacus , psicologa clinica e autrice di “100 modi per rendere indipendente il tuo bambino” elogia i vantaggi di rendere i bambini responsabili fin dalla tenera età: “Partecipando alle faccende domestiche, imparano a fare le cose e diventano indipendenti.

Integra il fatto che ci sono dei vincoli nella vita”. Spiega anche che il bambino riesce a capire meglio “che i genitori non possono fare tutto, che hanno un lavoro e che non sono a loro completa disposizione”.

Compiti per bambini di 2 o 3 anni

È del tutto possibile iniziare a responsabilizzare i bambini a partire da questa  età  poiché ciò ha un impatto positivo sul loro sviluppo:

macchie per bambini di 2 o 3 anni

– Lavarsi i denti: puoi sempre aiutare tuo figlio a lavarsi i denti. L’idea è quella di incoraggiarlo a coltivare l’iniziativa.
– Aprire il rubinetto per usare l’acqua: è possibile che vostro figlio si serva dell’acqua fredda o tiepida del rubinetto versandola in un bicchiere di plastica.
– Gettare i rifiuti nella spazzatura
– Svuotare la tavola: il bambino è in grado di aiutarti a posizionare le tovagliette e le posate.
– Passa la scopa: ovviamente l’idea non è che il pavimento sia pulito ma che tuo figlio si senta coinvolto.
– Spegnere i dispositivi e spegnere le luci: dopo aver finito di utilizzare un giocattolo a batteria o la televisione, il bambino è in grado di spegnerli.
– Lavarsi le mani prima di asciugarle
– Sistemare la biancheria sporca: poiché generalmente è in grado di togliersi i vestiti, può riporre i vestiti sporchi nel cesto della biancheria.
– Raccogli i tuoi giocattoli dopo averli finiti.
– Vestirsi aiutandolo: ad esempio, puoi aiutarlo se si veste al rovescio.

Compiti per bambini di 4 o 5 anni

macchie per bambini di 4 o 5 anni

A questa età il bambino è già in grado di svolgere i compiti e può essere pronto ad assumersi maggiori  responsabilità  :

– Dopo il bagno può uscire da solo dalla vasca, togliersi la cuffia
– Può vestirsi da solo tirando fuori da solo i vestiti della giornata. Potete, se necessario, aiutarlo nella scelta a seconda del clima.
– Prendersi cura dell’animale assicurandone l’alimentazione anche se non è ancora il proprietario ideale.
– Preparare il letto quotidianamente
– Riporre e togliere le stoviglie dalla lavastoviglie
– Prendersi cura dei  piatti  aiutandolo con le posate fuori pericolo
– Servire il pasto portandogli un piatto alla volta
– È in grado di riprendere i vostri giocattoli dopo usarli
– Può aiutarti nei semplici lavori di giardinaggio
– I bambini possono aiutarti a stendere il bucato consegnandoti le mollette e i vestiti.

Compiti per bambini dai 6 anni

I lavori domestici sono   ora possibili per i bambini di questa età. Ecco i più accessibili:

macchie per bambini di 6 anni

– Riponete il piatto e disponete la biancheria sulla tavola dopo i pasti.
– Può lavarsi i capelli con il supporto di un adulto
– Può occuparsi lui stesso della preparazione di semplici colazioni
– Aiuto con la spesa
– Aiuto con il rastrellamento delle foglie nella stagione autunnale e qualsiasi altro compito lavorativo.
– Preparare lo zaino
– Dopo averlo precedentemente guidato, il bambino può piegare e riporre i suoi vestiti.
– Ora può portare fuori la spazzatura.
– Pulisci il lavandino, la vasca, il wc aiutandolo.

Compiti per bambini dai 7 ai 9 anni

Tuo figlio potrà finalmente assumersi  maggiori  responsabilità che aumenteranno la sua autostima:

macchie per bambini dai 7 ai 9 anni

– Lavati i capelli
– Prepara il tuo panino e il pranzo al sacco
– Aiuta a preparare i pasti in famiglia
– Organizza il tuo tempo per aiutarti a spolverare la casa
– Passa l’aspirapolvere sui pavimenti e sui tappeti
– Sapere come organizzare e gestire il tuo guardaroba
– Aiuta a lavare il tuo veicolo
– Pala neve dall’ingresso di casa
– Vai a scuola da solo. Soprattutto se il percorso è breve e sicuro