La pellicola trasparente è un must assoluto in cucina. È, infatti, particolarmente utile per conservare gli alimenti in frigorifero, confezionarli o congelarli. Pratico e versatile, può essere utilizzato anche per altri scopi in casa. Unico problema: a volte si attacca alle mani, si allunga nel verso sbagliato o si strappa durante la manipolazione. Tuttavia, c’è un modo per evitare questi inconvenienti. Scopri rapidamente questa soluzione intelligente.

Cos’è la pellicola trasparente?

Usa la pellicola trasparente

Usa pellicola trasparente – Fonte: spm

Il film plastico  è un sottile film plastico ad alto potere isolante. Di solito è realizzato in cloruro di polivinilidene (PVC) o polietilene, materiali che tendono ad attrarre elettricità statica, motivo per cui si attaccano così facilmente a se stessi e ad altre superfici.

Il vantaggio della pellicola trasparente è che non lascia passare aria e quindi impedisce l’ossidazione degli alimenti: è quindi molto utile per conservare prodotti in frigorifero, come verdure, formaggi a pasta dura o salumi. Può essere utilizzato anche per ricoprire i nostri piatti crudi o cotti, ma anche gli stampini utilizzati per ricette che non necessitano di cottura, perché ne facilita l’estrazione.

Il suo principale svantaggio: la pellicola trasparente non è adatta per conservare cibi grassi o oleosi, poiché le particelle di plastica si muovono sul cibo, quindi non tiene bene in posizione. Evita anche di applicarlo su cibi caldi perché può attaccarsi o allungarsi. Generalmente aspettiamo che il piatto si raffreddi prima di avvolgerlo. Ma c’è una soluzione al problema.

Perché la pellicola trasparente dovrebbe essere conservata nel congelatore?

Per evitare lo stress di strapparsi o attaccarsi, non ti resta che conservare il rotolo di pellicola trasparente nel  congelatore  ! Sì, può sembrarti strano, dato che sei abituato a tenerlo in un cassetto o in un armadio in cucina. Ma si scopre che le temperature molto fredde aiutano a cambiare le molecole sulla superficie della pellicola trasparente. Di conseguenza, non si caricherà più di elettricità statica e non si attaccherà direttamente alle tue mani, è vero che dopo pochi minuti, non appena si riscalda a temperatura ambiente, ricomincerà ad attaccarsi. Ma, nel frattempo, avrai abbastanza opportunità per srotolarlo senza stress o fastidio.

NB  : se congeli spesso alimenti avvolti nella pellicola, assicurati di utilizzare 2-3 strati per conservarli correttamente.

Pellicola trasparente: molteplici usi in cucina

Questo involucro di plastica non è utile solo per coprire le ciotole del cibo. Puoi anche usarlo per avvolgere frutta come le banane per mantenerle fresche. Naturalmente, lo stesso principio può essere applicato a ciliegie, frutti di bosco o uva. È possibile avvolgere anche  erbe aromatiche  e verdure in foglia come la lattuga, che potete conservare in frigorifero. Hai finito il foglio di alluminio? Per avvolgere e trasportare i vostri panini andrà benissimo la pellicola trasparente.

Un altro suggerimento interessante: sarà di grande aiuto per fermare le perdite da una bottiglia avvolgendo il collo con la pellicola, prima di rimettere il tappo.

La pellicola può essere utilizzata in forno?

Un rotolo di pellicola trasparente

Un rotolo di pellicola trasparente – Fonte: spm

Nessun tipo di film trasparente può essere utilizzato nel forno tradizionale: quelli in PVC resistono fino a 100°C, mentre quelli in PE fino a 60°C. In altre parole, il film estensibile non ha posto lì, perché rischia di sciogliersi rapidamente a temperature molto elevate. Per la cottura in forno si consiglia carta da forno e carta alluminio. Tuttavia, una pellicola trasparente può essere utilizzata nel forno a microonde. Per essere sicuri, assicurati sempre di controllare le istruzioni sulla confezione del prodotto. Questo ti salverà dal commettere alcuni errori.