È uno dei cioccolatini più famosi al mondo. Riconoscibile tra mille per la sua originale confezione dorata, la sua finezza e il suo gusto inimitabile, il Toblerone è un vero vanto per gli svizzeri, si distingue per un aspetto triangolare, frastagliato, perfettamente armonico con il suo logo che rappresenta una montagna elvetica. Gli esperti probabilmente già sanno che si tratta del Cervino, la quinta vetta più alta delle Alpi. Ma la maggioranza non sa che dietro questo logo si nasconde un messaggio segreto. Curioso di saperne di più sul mistero nascosto in questa iconica tavoletta di cioccolato? Spazio alla rivelazione.

Toblerone: il suo logo è ispirato al Cervino

Toblerone al cioccolato

logo pinterest

Cioccolato Toblerone – Fonte: spm

La storia di questo cioccolato a forma di piramide è affascinante. Fu inventato nel 1908 dal cioccolatiere svizzero Theodor Tobler, da cui il nome “Toblerone”. Prodotto esclusivamente a Berna, è ora venduto in più di 100 paesi in tutto il mondo, oltre che nelle zone franche. La primissima ricetta era molto originale e riuscì a far sciogliere milioni di golosi: c’era una speciale lavorazione a caldo, in cui il cacao veniva mescolato con un composto cotto di albume d’uovo, zucchero e glucosio, mandorle e miele.

Ma, al di là del suo gusto unico, sarebbe bene interessarsi al messaggio che sta dietro al suo  logo . Insieme alla tipografia, possiamo vedere una forma triangolare, che incarna chiaramente una montagna. Questo cioccolatino, infatti, rende omaggio al carismatico Monte Cervino, emblema nazionale della Svizzera, che culmina orgoglioso con i suoi 4.478 metri. È la quinta vetta più alta delle Alpi che si impone maestosa con la sua particolarissima forma piramidale. Dagli anni ’70 questa prestigiosa montagna è rappresentata degnamente sulle confezioni del cioccolato Toblerone.

Ma la vetta alpina non è l’unica caratteristica che dovrebbe metterti alla prova. Se sei un attento osservatore, guardando più da vicino noterai la presenza di una figura nascosta. Ancora non lo vedi? Piccolo accenno: è un animale e c’è una  ragione storica  per la sua apparizione nella produzione di questo popolare cioccolato.

Hai individuato l’animale nascosto nella confezione?

Barrette di cioccolato Toblerone

logo pinterest

Barrette di cioccolato Toblerone – Fonte: spm

Molte persone non ci avevano mai prestato attenzione. Se sei uno di loro, rimarrai molto sorpreso da questa rivelazione. Perché, se osservi molto attentamente, nel cuore del logo, puoi effettivamente vedere un orso in piedi. Riesci a vederlo ora? Si fonde abilmente con le forme ruvide della montagna innevata.

La città di Berna nel nome del cioccolato Toblerone 

logo pinterest

La città di Berna nel nome del cioccolato Toblerone – Fonte: spm

Ma, ovviamente, non è lì per caso. Rende anche un simpatico omaggio alla storia di Berna, la città svizzera dove Theodor Tobler e suo cugino Emil Baumann crearono la tavoletta di  cioccolato . Berna è anche soprannominata “la città degli orsi”: questo animale è così rappresentativo che compare persino sul suo stemma ufficiale.