Cucchiaio, spatola, mestolo… questi utensili in legno sono molto utili in molte preparazioni in cucina. Sebbene abbiano un fascino autentico, questi strumenti in legno possono diventare rapidamente antigienici se vengono mantenuti male. Scopri come disinfettarli in pochissimo tempo.

I cucchiai di legno sono non conduttivi: non estraggono calore dal piatto e quindi non bruciano le dita. Sono anche solidi per mescolare stufati o pastelle dense e viscose. Tuttavia, questi utensili in legno richiedono un’attenzione particolare e una pulizia meticolosa. Ti spieghiamo.

Come pulire e disinfettare i cucchiai di legno?

cucchiai di legno

Dopo ogni utilizzo, gli utensili in legno devono essere puliti a fondo, altrimenti i batteri prolifereranno. Inoltre, non è consigliabile utilizzare detersivi per pulirli. Infatti, le particelle chimiche di questi prodotti per la casa migrano verso il legno, lì si nascondono per migrare questa volta verso il cibo. Scopri come disinfettarli con questo pratico metodo!

  • Il metodo del vetro per disinfettare i cucchiai di legno

Efficiente e semplice,  il metodo del vetro non utilizza sostanze controproducenti  per il legno . Ecco come:

  • Riempi un bicchiere alto con acqua calda
  • Metti il ​​mestolo o il cucchiaio all’interno per 5 minuti.
  • Pertanto, lo sporco accumulato sullo strumento inizierà a decomporsi e infine a depositarsi sulla superficie dell’acqua.
  • Quindi risciacquare con acqua dolce, asciugare con un panno e rimuovere lo sporco residuo.

Puoi aggiungere aceto bianco per una maggiore efficienza. Le proprietà antimicrobiche  dell’aceto bianco  consentono di disinfettare efficacemente i cucchiai di legno. Un altro metodo è mettere 2 bicchieri di acqua calda e 2 bicchieri di aceto bianco in una casseruola e portare a bollore. Quindi, immergi i cucchiai di legno per 5 minuti. Infine, potete rimuoverli, lasciarli raffreddare, sciacquarli con acqua fresca e asciugarli.

Altri metodi efficaci per disinfettare i cucchiai di legno

strumenti di legno

Esistono altri modi convenienti e veloci per  igienizzare adeguatamente i cucchiai di legno utilizzati in cucina . Eccone alcuni!

Bicarbonato di sodio:   utilizzato per le ricette di cucina, questo prodotto è orgoglioso di essere un detergente, antisettico, smacchiatore ed efficace quando si tratta di rimuovere lo sporco dai cucchiai di legno! Prendi una manciata di  bicarbonato di sodio , aggiungi un po’ d’acqua fino a formare una pasta e applica sul cucchiaio, strofinando le zone sporche. Metti il ​​cucchiaio sotto l’acqua corrente, strofinando con le mani per rimuovere tutto lo sporco. Infine, risciacquare attivamente e asciugare.

Succo di limone:  questo prodotto 100% naturale è acclamato per le sue proprietà antinfiammatorie, antinfettive, antibatteriche e antivirali. Per pulire il mestolo di legno,  strofinalo  direttamente con il limone o aggiungine il succo all’acqua calda. Risciacquare e asciugare.

Sapone di Marsiglia:  Sgrassante e antibatterico,  il sapone di Marsiglia  è efficace per pulire i piatti grassi. Puoi sciogliere alcune scaglie di sapone di Marsiglia in acqua calda. Quindi usa la soluzione per lavare il tuo strumento di legno. Lasciare in ammollo per qualche minuto, quindi risciacquare e asciugare.

Cucchiai e forchette di legno

Con il tempo, i cucchiai di legno possono infatti seccarsi o assumere un aspetto soffice. Per ovviare a questo problema e prolungare la vita dei vostri cucchiai, si consiglia di ricoprirli con olio minerale commestibile dopo un’accurata pulizia.