Il giardinaggio è una delle migliori attività fisiche che puoi fare, poiché offre innumerevoli benefici per la salute fisica e mentale. Inoltre, i prodotti freschi e di produzione propria sono di qualità molto superiore a quelli che acquistiamo in un negozio di alimentari e il gusto è semplicemente incomparabile.

Eppure, sapevi che il bicarbonato di sodio può essere la tua bacchetta magica in giardino?

Questo agente versatile è il tuo migliore amico quando si tratta di tutta la casa, in quanto è un fantastico ingrediente per la cucina e un eccellente prodotto per la cura della bellezza e la pulizia.

Il bicarbonato di sodio, al posto dei prodotti chimici di sintesi, è un modo più sicuro ed economico per prendersi cura del proprio giardino:

1. Repellente per insetti

  • Per tenere lontane le creature, mescola un cucchiaio di olio d’oliva, due cucchiai di bicarbonato di sodio e un paio di gocce di sapone liquido con un litro d’acqua. Spruzzalo in giardino ogni tre giorni. Spruzza delicatamente questa miscela in giardino ogni tre giorni per tenere lontani gli insetti.
  • Mescola farina e bicarbonato di sodio in quantità uguali e spolvera qualsiasi prodotto che cresce con vermi di cavolo e li distruggerai.
  • Mescolare 5 cucchiai di bicarbonato di sodio con la stessa quantità di zucchero a velo e un cucchiaio di acqua e versare il composto nei formicai. Aggiungi un po’ di aceto e ridurrai la popolazione di formiche in giardino.

2. Fungo, muffa ed erbacce 

  • Per eliminare il fungo in giardino, mescola 4 cucchiaini di bicarbonato di sodio con un litro d’acqua e applica la miscela sulle aree problematiche.
  • Per proteggere frutta e verdura dalla muffa, spruzzali con una miscela di un cucchiaio di bicarbonato di sodio, 2,5 cucchiai di olio per orticoltura e un litro d’acqua.
  • Per eliminare le erbacce, in particolare le erbe di granchio che crescono tra le fessure delle passerelle, inumidisci l’area e aggiungi uno spesso strato di bicarbonato di sodio nelle fessure per creare una pasta.

3. Compost e suolo

  • Per testare il pH del terreno, avrai bisogno di mezza tazza di bicarbonato di sodio e mezza tazza di aceto. Quindi, prendi due campioni di terreno e mettili in contenitori separati. Versa l’aceto in uno dei campioni e, se bolle, il suo pH è superiore a sette o alcalino. In caso contrario, aggiungi il bicarbonato di sodio con mezzo bicchiere d’acqua all’altro campione e, se ora bolle, è acido.
  • Per diminuire l’intenso odore di compost, cospargi solo un po’ di bicarbonato di sodio in cima al mucchio.

4. Gusto e aspetto delle piante

  • I pomodori sono più dolci se coltivati ​​in un terreno meno acido, quindi cospargi un po’ di bicarbonato di sodio nel terreno circostante.
  • Per stimolare la fioritura di begonie, ortensie e gerani, annaffiali mensilmente con un tonico unico composto da due litri di acqua e un cucchiaio di bicarbonato di sodio.
  • Per far crescere più sani e luminosi i tuoi gigli, iris, gerani e margherite, prima di innaffiarli, aggiungi un po’ di bicarbonato di sodio all’acqua.

5. Pulizia

  • Usa il bicarbonato di sodio per pulire le decorazioni del tuo giardino. Lavali con un litro di acqua tiepida e due cucchiai di bicarbonato di sodio. Immergere un pennello nella miscela e strofinare via le macchie.
  • Il bicarbonato di sodio è ottimo anche per pulire i vialetti del giardino. Quando saranno coperti di erbacce e sporchi, lavali con la stessa miscela e torneranno belli.
  • Pulisci e deodora gli attrezzi da giardino con bicarbonato di sodio.