L’idea stessa non ti sarebbe mai passata per la mente. Eppure, se sei un amante dei consigli e dei trucchi nel mondo della casa, questa soluzione ti semplificherà la vita in molti modi. Come tutti sanno, in casa non manca quasi mai il detersivo per piatti. È un alleato essenziale per pulire e lucidare i nostri piatti, posate e utensili da cucina. Perfetto per rimuovere anche i residui di sporco più ostinati, questo prodotto ha molte altre caratteristiche sconosciute. La sua versatilità è così interessante che alcune persone decidono addirittura di congelarlo per averne sempre un po’ a portata di mano.

Quando si tratta di faccende domestiche, i trucchi sono di gran moda. Che siano ereditati dalle nostre nonne o derivanti da tante esperienze recenti, le persone amano trovare tutti questi piccoli consigli che aiutano a semplificare la vita di tutti i giorni. Soprattutto perché, molto spesso, fa risparmiare tempo e denaro. Disinfettare la lavatrice con il bicarbonato, pulire i vetri con un liquido a cui è stata aggiunta qualche goccia di glicerina, lucidare il forno con l’aceto… sono tutti rimedi casalinghi che tutti dovremmo conoscere. Dal canto suo, anche il detersivo per piatti ha voce in capitolo. I suoi molteplici usi sono tuttavia insospettabili. Scopri perché sarebbe una buona idea congelarlo.

Perché è una buona idea congelare il sapone per i piatti?

detersivo per piatti

Hai mai sentito parlare di detersivo per piatti congelato? Questo può sembrare insolito, ma è molto utile.

Tutto quello che devi fare è versare del detersivo per piatti in un sacchetto di plastica con chiusura lampo, o anche riempirlo per metà, quindi metterlo nel congelatore.

Un altro metodo: potete anche versare il detersivo in vaschette per cubetti di ghiaccio o stampini per muffin in silicone e metterli in congelatore.

Ma a proposito, qual è lo scopo di questo trucco? L’idea principale è di averlo sempre a portata di mano quando vuoi. In molti non lo conoscevano fino ad ora, ma il detersivo per piatti è così versatile che può essere utilizzato per vari scopi in casa: sarà di grande aiuto per pulire lo sporco ostinato annidato nel forno o in una griglia unta. Hai pentole o padelle bruciate? Questo detersivo sarà particolarmente adatto per risolvere il problema. Può rimuovere anche i residui di cibo secco e tutto il grasso ostinato. E soprattutto, poiché è morbido, non danneggerà la superficie dei tuoi utensili.

Quindi, invece di usare la tua bottiglia quotidiana vicino al lavello dedicato solo alle stoviglie, avrai la tua scorta nel congelatore. Inoltre, non è necessario acquistare prodotti per la pulizia aggiuntivi. E, nel caso finissi il detersivo, è utile togliere questi stampi dal congelatore. In effetti, puoi usarli mentre vai, non appena ne hai bisogno per pulire il water, staccare un indumento o anche per tenere lontani gli insetti.

Un utente di TikTok ha pubblicato sul suo account questo trucco che consiste nel pulire le griglie del forno con detersivo per piatti congelato. Ha strofinato le griglie e ha ottenuto un buon risultato. Godetevi le foto che seguono.

Pulisci le griglie del forno con detersivo per piatti congelato

Prima e dopo la pulizia delle griglie del forno con detersivo per piatti

Perché non utilizzare direttamente la bottiglia del detersivo per piatti? Semplicemente perché finirà per drenare se viene spesso chiamato per vari compiti in casa. Tuttavia, grazie a questo accorgimento, sarà più saggio utilizzare le piccole dosi già pronte per l’uso. Eviterai sprechi, risparmierai tempo e risparmierai denaro!

NB : il detersivo per piatti sotto forma di cubetti di ghiaccio congelato è una vera meraviglia per aiutare con le varie faccende domestiche.

Diversi usi sorprendenti del detersivo per piatti

Versare il detersivo per piatti

Il suo grande vantaggio è che risulta essere un’ottima alternativa ad altri detergenti aggressivi e può essere utilizzato per vari scopi.

  • Il detersivo per piatti è anche efficace per rimuovere le macchie ostinate dai tuoi vestiti. Basta versare un po’ sulla zona macchiata e strofinare delicatamente. Quindi, dopo 15-20 minuti, puoi lavare il capo come di consueto. Questo prodotto funziona particolarmente bene per le macchie grasse perché rimuove le sostanze grasse scomponendo le particelle.
  • Un altro trucco poco noto: puoi versare del detersivo per piatti nel water per pulire questa zona, spesso afflitta da macchie giallastre e depositi di calcare. Per fare ciò, versa semplicemente una tazza di questo detersivo nel serbatoio e attendi 10 minuti. Quindi versa una ciotola di acqua calda e infine tira lo sciacquone. Lucentezza assicurata!
  • Dovresti anche sapere che il detersivo per piatti funge anche da repellente per insetti ideale a casa. Versane un cucchiaio in una bottiglia d’acqua, mescolalo bene e spruzzalo negli spazi dove spesso compaiono insetti indesiderati, soprattutto vicino alle finestre.
  • Infine, il detersivo per piatti è molto utile anche per pulire tessuti delicati come seta e lana. Questi tessuti possono essere facilmente danneggiati dall’azione del detersivo per bucato, che spesso ha una forte composizione chimica. Puoi quindi sostituirlo di tanto in tanto con un detersivo per piatti: basta sciogliere circa 1 cucchiaio da tavola in 2 o 3 tazze di acqua tiepida. Tamponare accuratamente la macchia con un panno pulito imbevuto di composto. Ripeti questo passaggio fino a quando la macchia non è completamente scomparsa.