Se c’è un insetto che non vorremmo avere in casa, è il ragno. Questo parassita si intrufola spesso dalle finestre e tesse le sue tele negli angoli più bui e inaccessibili della casa. Ti diamo 6 consigli per rimuoverlo definitivamente da casa tua.

L’aracnofobia è la paura dei ragni, di solito il risultato di un’esperienza traumatica, una paura tramandata da un genitore o immagini scioccanti viste nei media o nei film. Se sei uno di quelli che ne soffrono, probabilmente sei pronto a tutto pur di evitare di incrociare la loro strada.

Come sbarazzarsi naturalmente dei ragni che invadono la casa?

Non è mai piacevole vedere un ragno incollato al soffitto o appeso al suo filo. Sebbene aiutino a limitare l’invasione degli insetti, gli aracnidi sono spesso associati a una mancanza di igiene e pulizia. Per  spaventarli , puoi adottare i seguenti suggerimenti naturali.

  1. Il duo menta piperita e detersivo per piatti, un efficace repellente contro i ragni

Olio essenziale di menta piperita

Il primo trucco è mescolare i seguenti ingredienti in un flacone spray:

  • un cucchiaio di olio essenziale di menta piperita;
  • un cucchiaio di detersivo per piatti;
  • 3 tazze d’acqua.

Quindi,  agita il tutto prima di applicare la soluzione ottenuta sulle zone frequentate dai ragni: porte, finestre o angoli bui del tuo interno.  Questa soluzione dovrebbe essere applicata almeno una volta alla settimana.

  1. Cannella, una spezia che non piace ai ragni

Uno dei modi più efficaci ed economici  per tenere i ragni lontani dalla casa  è usare la cannella. Questa spezia, dal forte odore, è un vero e proprio repellente naturale contro i ragni.  Quindi basta mescolare 1 cucchiaio di cannella in polvere in una tazza d’acqua. Quindi versa la soluzione in un flacone spray e spruzza le aree in cui di solito vivono i ragni, come i davanzali delle finestre e gli angoli delle porte. Puoi anche cospargere la cannella in polvere intorno alla casa o posizionare alcuni bastoncini vicino alle aperture.

  1. Le castagne, un frutto temuto dai ragni

Castagne

È anche possibile utilizzare le castagne per eliminare i ragni in casa. In effetti, questi contengono una molecola che i ragni non supportano. Basterà quindi tagliare a metà le castagne e posizionarle in prossimità di aperture come la porta principale o le finestre. Occorre però effettuare una pulizia preliminare della casa per migliorarne l’efficacia. È anche possibile mescolare questo frutto con altre sostanze o ingredienti intolleranti ai ragni, come tabacco o limone.

  1. Il mix di agrumi, un modo efficace per combattere i ragni

Se sei abituato a mangiare agrumi come arance o limoni, non buttare via le loro bucce! Puoi asciugarli al sole. Quindi mescolarli per ottenere una polvere. Si può quindi cospargere una volta alla settimana, quest’ultima negli angoli preferiti dai ragnetti.  È anche possibile disporre le bucce in piattini o coppette e sistemarle sul davanzale o in prossimità delle aperture. Preferisci pompelmo, arancia, bucce di limone o una miscela di tutti questi agrumi.

  1. Aceto, un repellente naturale per i ragni

Aceto

In un flacone spray, mescola acqua e aceto in parti uguali. Dopo aver agitato bene, spruzzare la soluzione risultante sulle aperture della casa, sulle fessure, sugli angoli delle pareti e sugli armadi. L’acido acetico nell’aceto può uccidere i ragni.  Inoltre, il forte odore di questo prodotto potrebbe  dissuaderli dal tornare . Questa soluzione offre anche un altro vantaggio: può essere utilizzata per pulire le superfici e proteggerle da numerosi altri insetti indesiderati. 

  1. L’olio di cocco può anche essere usato per respingere i ragni

L’olio di cocco può anche essere un eccellente repellente per i ragni, così come l’olio di menta piperita. In un flacone spray, mescola una parte di olio di cocco e due parti di acqua. Questa soluzione può essere utilizzata in tutte le aree in cui si trovano i ragni. Puoi anche mescolare l’aceto bianco con un cucchiaino di olio di cocco. Sarà sufficiente spruzzare questa soluzione tutte le volte che sarà necessario per tenere lontani i ragni.