Press ESC to close

6 ricette per piastrelle sempre pulite

Alcuni compiti domestici possono sembrare noiosi e richiedere un investimento significativo da parte nostra. Pulire la casa da cima a fondo, strofinare le piastrelle e sgrassare un pavimento molto sporco sono alcuni dei compiti che preferiremmo delegare. Tuttavia, per beneficiare di un ambiente pulito favorevole al benessere, rimangono essenziali. Per avere piastrelle pulite e lucenti, non è necessario utilizzare prodotti per la manutenzione addizionati di sostanze chimiche. Oltre al loro effetto dannoso per la salute e l’ambiente, questi detergenti possono attaccare le fughe delle piastrelle e opacizzare la superficie delle piastrelle. In questo articolo, scopri 6 detergenti per prepararti ad avere piastrelle impeccabili.

Per alcune persone, la pulizia delle piastrelle è un lavoro estenuante che preferiscono rimandare a dopo. Inoltre, quest’ultimo può intasarsi molto rapidamente nel tempo e le guarnizioni possono diventare gialle o nere. Tuttavia, la piastrellatura che si trova sul pavimento, in bagno o in cucina, è un materiale di facile manutenzione, a patto di conoscere i gesti giusti. Per mantenere la brillantezza della terracotta e ritardare l’usura di questo materiale, bisogna fare attenzione a trovare il detergente giusto. Leggendo questo articolo ti accorgi di avere a disposizione diverse scelte di prodotti per la casa che ti permetteranno di ottenere un pavimento pulito e brillante senza l’utilizzo di prodotti chimici.

Suggerimenti sorprendenti per la pulizia delle piastrelle

Che le tue piastrelle siano nuove o vecchie, che siano in ceramica o porcellana, devi assicurarti di pulirle regolarmente per evitare che il grasso o il calcare ne deteriorino la qualità. Opta per detergenti fatti in casa per rimuovere le varie tracce che possono sporcare le tue piastrelle ed evitare l’accumulo di macchie ostinate complesse da rimuovere. Ecco una serie di ingredienti che ti permetteranno di pulire il bagno, la cucina e il pavimento senza prodotti chimici dannosi per la salute:

1. Bicarbonato di sodio: un detergente ecologico per tutta la casa

Un detergente molto efficace,  il bicarbonato di sodio ha molti usi  in casa. Rimuove lo sporco, le tracce e le impurità che possono trovarsi negli elettrodomestici o nelle tubazioni. Inoltre, allontana i cattivi odori e ha un impressionante potere sgrassante. Uno dei prodotti ecologici più utilizzati per la pulizia, questa polvere bianca pulisce i tuoi interni e rimuove le macchie più ostinate. Per preparare il tuo detersivo naturale, diluisci semplicemente cinque cucchiai di bicarbonato di sodio in un litro d’acqua e mescola accuratamente. Quindi utilizzare un panno in microfibra per strofinare e rimuovere le macchie dalle piastrelle di ceramica. Se hai a che fare con macchie particolarmente difficili da rimuovere come quelle causate da muffa o calcare, strofina con uno spazzolino da denti per rimuoverle. Per aumentare il potere smacchiante del bicarbonato di sodio, puoi aggiungere due cucchiai di aceto bianco.

2. Aceto bianco: un infallibile detergente sgrassante

L’aceto bianco, chiamato anche aceto di alcol o aceto di cristallo, è essenziale per la manutenzione della casa. Molto efficace contro lo sporco, i residui di ruggine e le macchie di grasso, l’aceto bianco è una soluzione pratica ed economica. Il suo potere sgrassante gli permette di eliminare le tracce più ostinate e di far brillare tutte le superfici . Inoltre, grazie alla  sua azione antimicrobica, disinfetta in modo ottimale la cucina, i servizi igienici e il bagno. Inoltre, viene utilizzato per disincrostare rubinetti e fughe di piastrelle. Per avere una piastrella pulita e brillante, puoi optare per questo versatile ingrediente. Mescola parti uguali di acqua e aceto bianco distillato, quindi versa il liquido risultante in un flacone spray. Spruzza questa miscela sulle piastrelle e lascia agire la soluzione per 30 minuti. Quindi strofina i pavimenti e puliscili con un panno morbido. Questa ricetta di aceto bianco è particolarmente efficace per la pulizia del gres porcellanato.

3. Succo di limone: un detergente antibatterico

Regolarmente utilizzato in cucina, il limone è un prodotto sia ecologico che economico che può essere utilizzato per pulire tutta la casa. Grazie alla sua acidità, questo agrume offre molti vantaggi nella pulizia della casa. Per  disincrostare, disinfettare o eliminare i cattivi odori, gli appassionati di trucchi naturali optano per questo potente detergente. Per pulire in modo ottimale le piastrelle e farle brillare basta realizzare una semplice ricetta. Mescola una tazza di succo di limone con una tazza di bicarbonato di sodio. Otterrai una specie di pasta. Metti un po’ di pasta su una spugna o uno spazzolino da denti usato e strofina i pavimenti e le fughe delle piastrelle con questa soluzione. Lasciare agire il prodotto per 10 minuti e strofinare nuovamente. Quindi risciacquare con acqua e lasciare asciugare.

4. Detersivo per piatti: uno spray detergente facile da preparare

Il detersivo per piatti è uno dei prodotti multiuso che possono essere utilizzati per  pulire i pavimenti, macchiare i vestiti, sgrassare gli elettrodomestici e anche per lucidare l’argenteria . Ideale per la pulizia delle fughe delle piastrelle, il prodotto per stoviglie elimina le tracce presenti sui tuoi pavimenti emanando un gradevole profumo. Per preparare questa soluzione, mescola una tazza di detersivo per i piatti con tre tazze di aceto bianco. Quindi, versa il composto in un flacone spray. Agitare il flacone quindi spruzzare le piastrelle con questa soluzione. Lasciare agire il prodotto per 30 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida.

5. Perossido di idrogeno: un potente detergente

Conosciuto anche come perossido di idrogeno,  il perossido di idrogeno viene utilizzato per scolorire gli elettrodomestici , disinfettare varie superfici della casa, far brillare i mobili e pulire le piastrelle di ceramica. Se hai difficoltà a rimuovere le macchie ostinate, puoi sicuramente optare per questo potente detergente . Per preparare questo prodotto, prendi una tazza di perossido di idrogeno e una tazza di bicarbonato di sodio. Mescolare i due ingredienti fino ad ottenere una pasta omogenea dalla consistenza densa. Stendere uno strato sottile su ogni piastrella e coprire con pellicola trasparente. Lascia riposare durante la notte. Il giorno dopo puoi strofinare le piastrelle con una spugna e poi lavare i pavimenti con acqua calda.

6. La miscela di detergenti ecologici fatti in casa per piastrelle lucide

Questo trucco casalingo consiste nel  mescolare gli ingredienti più efficaci per offrire un risultato impareggiabile . Per pulire le fughe e le piastrelle del tuo bagno e rimuovere le macchie più ostinate, opta per questa soluzione:

Una miscela di oli essenziali per la pulizia delle piastrelle:

  • ¾ tazza di bicarbonato di sodio
  • ¼ tazza di succo di limone
  • 3 cucchiai di sale dell’Himalaya
  • 3 cucchiai di detersivo per piatti o liquido nero sapere
  • ½ tazza di aceto bianco
  • 10 gocce di oli essenziali (preferire quelli agli agrumi)

Mescolare tutti gli ingredienti in una bacinella capiente fino ad ottenere una preparazione omogenea. Quindi, immergi una spugna o un panno nella bacinella e strofina le piastrelle con questa miscela. Insistere sulle macchie ostinate per pulirle bene. Risciacquare con acqua tiepida e lasciare asciugare.