I cavolfiori sono coltivati ​​per le loro teste bianche centrali (cagliata) e possono essere coltivati ​​tutto l’anno purché la varietà scelta per il periodo dell’anno sia corretta. I cavolfiori occupano molto spazio, quindi organizza un po’ di spazio nel tuo orto.

Sebbene siano membri della famiglia dei cavoli, i cavolfiori richiedono più cure e attenzioni rispetto ai cavoli per crescere con successo.

Scava il terreno un buon mese (anziché settimane) prima di piantare. I cavolfiori crescono meglio nel terreno consolidato.

Quando si scava il terreno, introdurre nel terreno materia organica come compost e/o letame.

Se necessario, rendere il terreno calcareo (non prima di sei settimane dopo aver scavato nella materia organica).

Semina il cavolfiore a circa 1/2 cm di profondità in singoli vasi/vassoi per piantine. Dopo la germinazione, le piantine dovranno essere piantate in un luogo ben illuminato.

 

cavolfiore da giardino

Circa 6 settimane dopo la semina, le piantine dovrebbero essere pronte e sufficientemente forti prima di piantare. La forza delle piante è importante prima di piantare, può essere migliorata aumentando gradualmente il tempo delle piante indoor e la quantità di sole che ricevono le piante.

Pianta le tue piantine a circa 60 cm di distanza se la piantina è in file, quindi distanzia le file di 100 cm l’una dall’altra.

I cavolfiori vengono raccolti con tempo fresco. Le temperature elevate possono ridurre lo sviluppo della testa. In estate, puoi coprire la testa con foglie di piante.

Il terreno deve essere stato scavato in profondità. Il cavolfiore cresce bene in terreni argillosi e ben drenati.

Il pH del terreno dovrebbe essere neutro o leggermente alcalino. File se necessario.

Applicare fertilizzante subito dopo la semina.

Il successo della crescita del cavolfiore richiede un’attenzione regolare e continua alle condizioni di crescita. Tutto lo stress accumulato dalla pianta causerà una ridotta crescita della testa che viene spesso definita “germogliamento”.

È fondamentale non lasciare seccare il terreno, la mancanza di acqua può portare alla produzione di piccoli germogli. Acqua abbastanza regolarmente.

Per le varietà estive, è possibile applicare un pacciame per trattenere l’umidità del suolo.

La dimensione della testa del raccolto per il cavolfiore dipende dalla varietà che hai scelto di coltivare.

Inizia a raccogliere i cavolfiori prima che raggiungano le dimensioni massime per garantire un raccolto scaglionato. Ciò contribuirà a prevenire un’eccessiva raccolta nello stesso giorno.

Per raccogliere il tuo cavolfiore fatto in casa, taglia il gambo con un coltello affilato, ma ricordati di lasciare un numero di foglie intorno alla testa per proteggerlo.

Se le cimette del cavolfiore hanno iniziato ad aprirsi, hai superato la data di raccolta. I boccioli inizieranno anche a scolorirsi una volta superata la fine del periodo di raccolta.

Puoi conservare i cavolfiori fino a 3 settimane appendendoli a testa in giù e spruzzandoli con acqua ogni giorno.

Raccogli i cavolfiori al mattino presto, saranno più succulenti a quest’ora del giorno.

Una volta raccolto, stacca il gambo e le radici rimanenti e aggiungi al cumulo di compost.A differenza di altre crucifere come i broccoli, i cavolfiori non svilupperanno nuove teste… quindi non c’è bisogno di tenere la pianta.