Hai provato di tutto per strofinare e decalcificare il water ma senza risultati soddisfacenti. Se vuoi goderti una casa pulita e sana mentre fai qualcosa per il pianeta, esistono diverse tecniche basate su ingredienti naturali. Per avere servizi igienici impeccabili, utilizzare pastiglie per la pulizia fatte in casa è un’alternativa efficace che, inoltre, è un gesto ecologico con un concetto di rifiuti zero.

Si ritiene che le pastiglie  per WC siano efficaci nel rimuovere il calcare incrostato nella tazza, disincrostare i tubi o addirittura sbiancare i WC. Oltre a prevenire la proliferazione dei batteri, queste pastiglie mantengono un odore fragrante e gradevole nei tuoi bagni e bagni. Per realizzarlo bastano gli ingredienti a portata di mano della cucina . Ecco come sfruttare questi prodotti ecologici, biodegradabili ed economici.

Fare pastiglie di bicarbonato di sodio per la toilette?

Tavoletta per la pulizia

logo pinterest

Pastiglie detergenti – Fonte: spm

Per mantenere la toilette pulita, è necessaria una regolare pulizia e manutenzione di questa stanza. Sono necessari prodotti adeguati e un po’ di olio di gomito per bagni impeccabili che trasudano pulizia e freschezza. Per questo, niente di meglio delle compresse per pulire questa stanza usate tutto il giorno. Ecco  una ricetta molto efficace  per questo scopo e per questo avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 300 g di bicarbonato di sodio
  • 100 g di acido citrico
  • 1 cucchiaio di acqua
  • 90 gocce di olio essenziale a scelta

In un recipiente mescolate il bicarbonato e l’acido citrico poi versate un cucchiaio d’acqua e le gocce di olio essenziale, fino ad ottenere una pasta. Puoi scegliere olio essenziale di lavanda, eucalipto, menta piperita, limone o persino tea tree; Hai la possibilità di avere servizi igienici puliti che profumano di fresco.

Riempire una vaschetta per cubetti di ghiaccio con questa miscela e congelare durante la notte. Quindi sformare i pellet e conservarli in un barattolo di vetro. Durante la pulizia, gettare una pastiglia nella tazza del gabinetto e lasciarla agire per 3 ore, o anche durante la notte, prima di strofinare la toilette con uno scopino.

Pulisci il water

logo pinterest

Pulire il water – Fonte: spm

Il bicarbonato di sodio  è una polvere bianca leggermente abrasiva che rimuove delicatamente ogni traccia di tartaro e calcare. Composto da sale e gesso o natron , il bicarbonato di sodio è naturale e biodegradabile.

L’acido citrico è un prodotto naturale al 100% da materiali vegetali come mais o manioca. Fungicida, antibatterico e anticalcare, è il prodotto di punta per la manutenzione domestica. Presentato sotto forma di polvere in commercio, può essere utilizzato da solo o in aggiunta ad altri prodotti per la casa per una migliore efficienza. Per maneggiarlo, invece, si consiglia di indossare i guanti ed evitare di usarlo per pulire alcune superfici come smalto, marmo o alluminio che potrebbero macchiarsi.

Se non si dispone di acido citrico,  l’aceto bianco può anche sostituirlo  grazie al potere pulente e disinfettante dell’acido acetico che contiene.

Come fare le pastiglie per la toilette dall’aceto bianco

aceto bianco

logo pinterest

Aceto bianco – Fonte: spm

Realizzare questi pellet è altrettanto facile, per farlo avrai bisogno di:

  • 150 ml di aceto bianco
  • 200 ml di acqua
  • 4 g di agar-agar
  • Olio essenziale di melaleuca e lavanda

In una casseruola portare ad ebollizione l’acqua poi versare i 4 g di agar-agar. Mescolare fino a far sciogliere il prodotto quindi aggiungere l’aceto bianco. Lasciare agire per qualche minuto prima di aggiungere 20 gocce di olio essenziale di lavanda e melaleuca. Dividere in stampini o vassoi per formare dei piccoli blocchetti. Conservali in un luogo fresco per evitare che le pastiglie di gel si ammorbidiscano. Per usarli, metti un pellet in un portablocchi.

Uno scopino, bicarbonato di sodio e acido citrico o anche  aceto bianco  : è tutto ciò di cui hai bisogno per un water pulito e sano. È facile, efficiente ed economico.