La menta piperita ha diversi nomi con i quali è anche conosciuta. Yerbabuena o semplicemente erba buona.   Questa pianta può avere steli che possono misurare fino a 50 cm. Ha dei bei fiori rossi e per il suo aroma è solitamente usato per condire i cibi.

Ma possiamo dargli anche altri tipi di applicazioni, sfruttando il suo forte aroma e le sue vistose foglie. Ecco perché possiamo coltivarlo in tazze per poterlo apprezzare all’interno delle nostre case.

Non solo li aromatizzeremo piacevolmente, ma in maniera molto semplice potremo piantare e mantenere una bella pianta da casa .

In una tazza coltivare la menta piperita

È probabile che più volte tu abbia provato a realizzare una coltura in vaso per decorare l’interno della tua casa, ma è anche probabile che più volte non ci sia riuscito. Ma la menta è arrivata per cambiare questo, perché è così facile da coltivare e mantenere che non ci crederai .

1 – Elementi necessari:

  • una tazza grande
  • compost e terra
  • Semi Di Menta Piperita
  • nastro del pittore
  • trapano con punta

2 – Passo dopo passo:

  1. Cerca una tazza che sarà quella che userai per decorare la tua casa con la menta
  2. Metti la tazza a testa in giù
  3. Procedere con il nastro per fare una croce alla base
  4. Con il trapano praticare un foro alla giunzione della croce formando così il necessario drenaggio
  5. Mescola il compost con il terreno
  6. Versare il composto nella tazza senza raggiungere il bordo.
  7. Disporre i semi di menta piperita all’interno sopra il composto e a un cm di profondità.
  8. Coprire i semi con altro composto e fino a raggiungere il bordo della tazza.
  9. Procedi ad annaffiarlo ma non allagarlo.
  10. Procedi all’irrigazione solo nel caso in cui noti che la terra è asciutta.
  11. La tua pianta forte e sana crescerà e noterai come cambia l’aroma all’interno della tua casa.

Suggerimenti per il successo quando si pianta la menta piperita

Abbiamo già spiegato passo dopo passo, ora ti daremo alcuni suggerimenti in modo che tu possa avere successo nell’intera procedura.

  1. Non innaffiare mai troppo la tua menta piperita , poiché puoi marcire rapidamente le radici. La pianta da sola ti farà notare il momento in cui lo richiede.
  2. In estate le annaffiature dovrebbero essere più frequenti.
  3. Nonostante questa pianta necessiti di luce solare diretta, si adatta molto bene a spazi illuminati anche se non hanno sole diretto.
  4. Come ogni pianta, sarà sempre esposta all’attacco di diversi insetti. Nel caso della mosca bianca sarà sufficiente piazzare trappole cromatiche gialle. Nel caso dell’afide, posizionalo o annaffialo con acqua saponosa.
  5. I semi di menta piperita sono molto facili da ottenere. Puoi farlo direttamente nei vivai oppure ci sono un gran numero di siti internet che li vendono con la facilità di arrivare a casa tua.

Ci auguriamo che questi suggerimenti siano molto utili e che d’ora in poi possiate godervi una pianta bella e altamente aromatica nella vostra casa.