Ci stiamo avvicinando all’estate e le case iniziano ad alzare molto la loro temperatura interna, abbiamo degli strumenti naturali che ci permetteranno di abbassare di qualche grado la sensazione termica che avvertiamo in casa.

Le piante attraverso la traspirazione collaborano con il termostato del nostro spazio, permettendoci di migliorare la qualità del nostro quotidiano . Attraverso questo meccanismo fisiologico assorbono il calore e poi fanno evaporare l’acqua, raffreddando l’aria circostante.

Non aspettare oltre e procurati alcune delle piante di questa lista, non solo abbelliranno la tua casa ma svolgeranno anche la funzione di termoregolatori naturali. Vedrai che sono piante facili da ottenere e non avrai bisogno di essere un esperto per prendertene cura correttamente.

 

1-Aloe vera

L’aloe è una pianta ben nota che fa parte della maggior parte dei giardini. Se ce l’hai in un vaso, cercane uno abbastanza grande da consentire una crescita adeguata. Questa pianta ossigena continuamente la tua casa di notte, è quella che apporta la maggior quantità di ossigeno all’ambiente . Se avete un luogo soleggiato, posizionatela in quel luogo, fate attenzione a non esporla per lungo tempo alla luce diretta del sole in quanto potrebbe bruciarne le foglie. Per quanto riguarda l’irrigazione, non ama i terreni impregnati d’acqua, mettete dei sassi sul fondo del vostro vaso per permettere un buon drenaggio ed evitare marciumi. Saprai quando ha bisogno di acqua perché le sue foglie inizieranno a raggrinzirsi e a macchiarsi sulle punte.

2- Felce di Boston

Questa bellezza illuminerà il tuo spazio, mentre purificherà il tuo ambiente. Non solo avrai ossigeno extra, ma si occuperà di filtrare la formaldeide dall’ambiente. Questa famosa pianta ama l’umidità, metti un piatto e riempilo d’acqua in modo che la terra rimanga sempre umida e le sue radici possano assorbire l’acqua da lì. Spruzza le tue foglie, è molto importante dargli molta umidità per creare energia ricca di ossigeno. Non esporlo a temperature elevate o correnti d’aria e cambia il suo vaso ogni primavera per una crescita eccezionale.

3- Legame d’amore

Il nastro ha la capacità di assorbire rapidamente la temperatura, abbassando di qualche grado la sensazione termica nel punto in cui viene posizionato. È anche un altro degli impianti depurativi poiché filtra le particelle di benzene, formaldeide e monossido di carbonio. Questa pianta ha un bell’aspetto se la metti in un vaso sospeso per la forma delle sue lunghe foglie e con una fascia bianca, darà un tocco pittoresco alla tua stanza.

4-poto

Potus regola la temperatura di piccole stanze mentre purifica il tuo ambiente. È un’altra delle bellissime piante ricadenti che cadranno a terra se la lasci crescere. La sua forma a cuore attira l’attenzione dei più sentimentali, diventando il regalo ideale per esprimere amore. Ogni primavera fertilizza il terreno in modo che acquisti forza e cresca abbondantemente . Scegli un luogo soleggiato, ma fai attenzione che non riceva il sole diretto. È una delle piante che non ama tanto l’umidità, bisogna lasciare asciugare il terreno prima di annaffiare nuovamente il substrato.

5- Palma cinese

Questa palma assorbe costantemente il calore, rinfrescherà la tua casa e ti sembrerà di essere in un paese tropicale grazie alle sue bellissime foglie. È una pianta resistente ma si sentirà meglio in un luogo semiombreggiato, noterete dal colore delle sue foglie quanto sia felice. Quando lo trapianti in vaso, ricordati di procurarti un terreno fertile, devi concimarlo ogni primavera per fornirgli i nutrienti necessari.

6-Ficus elastica

È anche conosciuto come un albero della gomma, avrai bisogno di un vaso grande a causa della sua grande crescita. Attraverso la traspirazione delle sue foglie riusciremo a mantenere fresca la nostra casa, è importante ripulirle dalla polvere affinché possa assolvere alla sua funzione di termoregolazione . Un luogo con molta luce sarà il più conveniente, nel caso in cui la pianta sia appena ruotata in modo che la luce raggiunga tutte le sue foglie.